Ellisse rossa
Euro
Quadrato
Ellisse blu
Pallini arancio
Triangolo arancio

IL FINANZIAMENTO PER L’ANTICIPO DEL TFS

IlTFSin unica soluzione!

Riappropriati di ciò che è già tuo.

Fai TUTTO senza spostarti da casa!

Cos’è, come si calcola e a chi spetta il TFS

L’indennità di buonuscita per dipendenti pubblici è un Trattamento di Fine Servizio (TFS) che corrisponde a una somma di denaro liquidata al lavoratore nel momento in cui termina il rapporto di lavoro.

I tempi di liquidazione del TFS variano da 12 a 48 mesi, ed alla fine di consentirne l’immediata fruizione stato creato un prodotto finanziario che consente di percepire subito il TFS, fino al 100% in un’unica soluzione.

Per richiedere subito il tuo anticipo sul TFS, non servono garanzie né coobligati ed é ricchiedibile anche mantenendo in essere altri prestiti attivi.

  • Erogabile fino a € 300.000.
  • Tassi vantaggiosi e zero spese.
  • Nessuna rata mensile, nessuna trattenuta dalla pensione.
  • La Banca ti anticipa il TFS e poi lo riceve dall'INPS.
  • Non è richiesta l'apertura di un conto corrente.
  • Erogazione in 15 giorni lavorativi.
  • Nessun impatto sulle banche dati.

Cos’è, come si calcola e a chi spetta il TFS

L’indennità di buonuscita per dipendenti pubblici è un Trattamento di Fine Servizio (TFS) che corrisponde a una somma di denaro liquidata al lavoratore nel momento in cui termina il rapporto di lavoro.

I tempi di liquidazione del TFS variano da 12 a 48 mesi, ed alla fine di consentirne l’immediata fruizione stato creato un prodotto finanziario che consente di percepire subito il TFS, fino al 100% in un’unica soluzione.

Per richiedere subito il tuo anticipo sul TFS, non servono garanzie né coobligati ed é ricchiedibile anche mantenendo in essere altri prestiti attivi.

  • Erogabile fino a € 300.000.
  • Tassi vantaggiosi e zero spese.
  • Nessuna rata mensile, nessuna trattenuta dalla pensione.
  • La Banca ti anticipa il TFS e poi lo riceve dall'INPS.
  • Non è richiesta l'apertura di un conto corrente.
  • Erogazione in 15 giorni lavorativi.
  • Nessun impatto sulle banche dati.

FINALITÀ – Il prodotto consente di ottenere, in forma attualizzata, fino al 100% del Trattamento di Fine Servizio maturato che l’Ente Pensionistico riconoscerà  in forma rateale secondo quanto previsto dalla normativa di riferimento.

BENEFICIARI
 – Pensionati (pubblici e statali) che hanno maturato un trattamento di Fine Servizio.

CERTIFICAZIONE RICHIESTA – Certificato rilasciato dall’Ente pensionistico contenente il “Prospetto di liquidazione del TFS”.

GARANZIE RICHIESTE – Cessione, a favore della banca convenzionata, dei crediti relativi al trattamento di fine servizio (TFS) maturato.

RIMBORSO DEL PRESTITO – La restituzione del prestito avviene mediante incasso diretto da parte della Banca delle rate del TFS liquidate dall’Ente.

MODALITÀ DI EROGAZIONE – L’erogazione avviene in unica soluzione sul C/C intestato al cliente.

DURATA DI AMMORTAMENTO – Minimo 12 mesi; durata massima in funzione delle scadenze del piano di liquidazione del TFS.

FINALITÀ – Il prodotto consente di ottenere, in forma attualizzata, fino al 95% del Trattamento di Fine Servizio maturato che l’Ente Pensionistico riconoscerà  in forma rateale secondo quanto previsto dalla normativa di riferimento.

BENEFICIARI
 – Pensionati (pubblici e statali) che hanno maturato un trattamento di Fine Servizio.

CERTIFICAZIONE RICHIESTA – Certificato rilasciato dall’Ente pensionistico contenente il “Prospetto di liquidazione del TFS”.

GARANZIE RICHIESTE – Cessione, a favore della banca convenzionata, dei crediti relativi al trattamento di fine servizio (TFS) maturato.

RIMBORSO DEL PRESTITO – La restituzione del prestito avviene mediante incasso diretto da parte della Banca delle rate del TFS liquidate dall’Ente.

MODALITÀ DI EROGAZIONE – L’erogazione avviene in unica soluzione sul C/C intestato al cliente.

DURATA DI AMMORTAMENTO – Minimo 12 mesi; durata massima in funzione delle scadenze del piano di liquidazione del TFS.